I soggetti che intendono richiedere una concessione demaniale marittima devono presentare domanda esclusivamente mediante i modelli normalizzati predisposti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (mod. D1 e mod. D2).

  • Modello D1: è utilizzato per redigere le domande di concessione aventi come oggetto l’occupazione e l’uso di beni demaniali e di zone di mare territoriale
  • Modello D2: deve essere usato unicamente nel caso in cui si intenda rinnovare una concessione demaniale per la quale sia stato, a suo tempo, presentato il modello D1.

Tali modelli devono essere compilati telematicamente attraverso il Portale del Mare, previa apposita registrazione, utilizzando l’applicativo Do.Ri. presente sul portale stesso.

La compilazione telematica attraverso il Portale del Mare (mediante applicativo Do.Ri.), è inoltre obbligatoria per le istanze di variazione al contenuto della concessione (mod. D3), nonché per le istanze di subingresso di altro soggetto in una concessione demaniale marittima (mod. D4).

  • Modello D3: Domanda di variazione al contenuto della concessione o della consegna effettuata per usi pubblici ad altre Pubbliche Amministrazioni
  • Modello D4: Domanda per il Subingresso di altro soggetto in una concessione demaniale marittima

I modelli generati l’applicativo Do.Ri., una volta stampati e sottoscritti, muniti di marca da bollo da € 16,00, devono essere consegnati presso gli uffici dell’AdSP in Livorno o in Piombino.

Sono inoltre disponibili i seguenti modelli di domanda ministeriali, compilabili unicamente nel formato cartaceo.

  • Modello D5: Domanda di Anticipata Occupazione di aree e beni demaniali marittimi
  • Modello D6: Domanda di affidamento ad altri soggetti delle attività della concessione
  • Modello D7: Richiesta “nulla osta” per la realizzazione di nuove opere da in prossimità del demanio marittimo (ex art. 55 Cod.Nav.)
  • Modello D8: Rinuncia alla concessione

I modelli una volta stampati e sottoscritti, muniti di marca da bollo da € 16,00, devono essere consegnati presso gli uffici dell’AdSP in Livorno o in Piombino.

Per ogni eventuale ulteriore informazione relativa alla compilazione dei modelli ministeriali si rimanda comunque alla manualistica allegata disponibile anche sul Portale del Mare nelle apposite sezioni.