Primo approdo di una nave da crociera oggi al porto di Piombino con l’attracco della Marella Spirit, della TUI UK.

Alle 7.00 l’arrivo presso il Tuscany Terminal, alla banchina Giuseppe Pecoraro, alla presenza dell’assessora alla cultura Paola Pellegrini, del responsabile della promozione e comunicazione dell’Autorità di Sistema Portuale Francesco Ghio e del comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Piombino, il tenente di Vascello Rossella Loprieno.

Le Istituzioni – presenti anche l’Ispettore Superiore del Commissariato di Piombino, Enrico Barbagallo, il Sostituto Commissario della Polizia di Frontiera, Paolo di Paola ed il S.Ten. Giorgio Poggetti in rappresentanza del maggiore dei Carabinieri Massarelli, hanno voluto salutare l’evento con il tradizionale scambio di crest augurali a bordo della nave, consegnando gli emblemi al comandante della nave.

Alla cerimonia hanno preso parte anche Carlo Torlai e Laura Miele, in rappresentanza della ‘Tuscany Terminal e Fabrizio Fedi, rappresentante dell’Agenzia Marittima Intercruises, agente generale della nave;

La Marella Spirit, 1296 passeggeri, il 90% dei quali composto da inglesi, si tratterrà sino alle 18.

“La stagione crocieristica per Piombino si apre nel migliore dei modi – ha detto il Sindaco Giuliani– ora dobbiamo fare squadra tutti assieme, associazioni di categoria, istituzioni e il territorio tout court, per riuscire ad attirare i turisti che sbarcheranno in città”.

Sono tredici gli scali previsti a Piombino per il 2018: oltre alla Marella Spirit, che ha inserito il porto nell’itinerario del 2018 con altre due tappe (il 13 e 30 aprile) previsti l’arrivo della nave americana World, con 200 passeggeri, che farà un overnight il 10 e 11 maggio, due attracchi della Marella Dream, da 1600 passeggeri (il 28 giugno e 13 settembre) e uno scalo della Belle Adriatique, con 200 passeggeri (il 19 ottobre). Al pacchetto si aggiungono poi i sei scali delle navi della compagnia spagnola Pullmantur Cruises, che sbarcherà a Piombino per la prima volta il 26 settembre, e tornerà altre cinque volte in ottobre, ultima tappa il 31 con la nave Zenith, da 1700 passeggeri.