Ai sensi dell’art. 16 della legge 84/94, sono servizi portuali quelli riferiti a prestazioni specialistiche, complementari e accessorie al ciclo delle operazioni portuali. I servizi ammessi sono stati individuati dall’Autorità portuale, con apposita ordinanza.

I servizi portuali possono essere autorizzati, dietro apposita istanza da presentarsi all’Autorità di Sistema Portuale su richiesta dei soggetti autorizzati allo svolgimento di operazioni portuali (c.1 , art. 2, D.M. 132/2001).