Il porto di Livorno rinnova i parabordi delle proprie banchine pubbliche. E’ stata infatti pubblicata ieri sera sulla GURI la gara per la realizzazione dell’intervento.

L’obiettivo è quello di migliorare la sicurezza degli ormeggi degli accosti. I lavori, che hanno un costo di circa 2,5 milioni di euro, consistono nella messa fornitura e messa in opera di 107 parabordi cilindrici e 10 parabordi angolari.

Le banchine interessate dalle attività manutentive saranno il Molo Italia lato Nord, la radice della sponda ovst della Darsena Toscana, l’accosto 15 d della sponda est della Darsena Toscana e la Darsena Pisa (dove si trova il Silos del Tirreno).

Le imprese interessate avranno fino al 15 luglio per la presentazione delle offerte. Il tempo utile per dare compiuti i lavori è stabilito in giorni 300 naturali e consecutivi.