Ripartono i giovedì del Port Center. Tra Gennaio e Maggio, una volta al mese, nella Palazzina del Capitano, all’interno della Fortezza Vecchia, verrà organizzata una serie di appuntamenti tematici legati alla storia, alla cultura portuale, all’urbanistica, all’ambiente e alla programmazione strategica.

Si comincia domani, 23 gennaio. A partire dalle ore 17.30,verrà presentato il volume Fraudum, contrabbandi e illeciti doganali nel Mediterraneo. Interverranno l’autore del libro, il professore associato di Storia Moderna presso l’Università di Genova, Paolo Calcagno, la storica Lucia Frattarelli Fischer e lo studioso Jacopo Pessina (dottorando presso il dipartimento di Storia dell’Università di Pisa).

Il Livorno Port Center è stato inaugurato il 3 novembre 2015 ed è ufficialmente aperto al pubblico dal 1° marzo 2016. Il centro educativo-espositivo ha riscosso notevole interesse da parte della cittadinanza e soprattutto delle scuole di ogni ordine e grado dell’area labronica e non solo. L’obiettivo principale del Livorno Port Center è aprire “le porte del porto” alla città e al territorio, promuovendo e diffondendo la conoscenza delle attività che in esso si svolgono.