L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, ricerca attraverso un bando di selezione pubblica una figura di livello dirigenziale da inserire nel proprio organico con contratto di lavoro dipendente a tempo pieno e indeterminato con il trattamento economico previsto dal CCNL dei dirigenti di aziende produttrici beni e servizi e dalla contrattazione integrativa, previsto in € 119.280,00 annui lordi in misura fissa ed € 11.928,00 annui lordi di retribuzione variabile (Premio annuo massimo per raggiungimento obiettivi).

1 Dirigente (profilo D3) – Dirigente della Direzione Demanio, patrimonio e lavoro portuale – sede Livorno – Laurea in giurisprudenza, in discipline economiche o in scienze politiche (vecchio ordinamento o specialistica o magistrale), voto non inferiore a 100/110. Esperienza obbligatoria: Almeno 10 anni di lavoro, anche non continuativo, in materia di amministrazione del demanio marittimo e/o dei beni patrimoniali, con almeno 3 anni in posizione di coordinamento di più unità di personale, oppure almeno 10 anni di attività libero professionale, anche non continuativa, in diritto amministrativo, in particolare in materia di demanio marittimo e in diritto della navigazione;

La versione integrale del presente estratto dei bandi di selezione pubblica, è visionabile e scaricabile dal sito internet www.portialtotirreno.it – Sezione Amministrazione Trasparente – bandi di concorso.

L’invio delle candidature dovrà avvenire, pena esclusione, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 29 novembre 2019.