Esplora contenuti correlati

Avanti tutta sulla Formazione

L’AdSP vuole mettere in pista il  “Piano operativo di intervento per il lavoro portuale” 2021-2023: lo strumento, previsto all’art. 8 comma 3-bis della L. 84/942, con il quale l’Ente mira a migliorare, innalzare e diversificare le competenze e le professionalità dei lavoratori, favorendo flessibilità lavorativa e produttività.

Digitalizzazione;  economia circolare applicata ai porti; strategie di coordinamento e team building; inglese tecnico e funzionalità degli strumenti operativi. Saranno queste le azioni strategiche di intervento attraverso le quali favorire la riorganizzazione dei processi portuali, organizzativi e logistici in un contesto ancora segnato dalle criticità della crisi pandemica.

Per ciascun asse sarà possibile presentare un progetto semplice, con l’identificazione di un singolo corso corredato di un piano economico di previsione spesa (PED), oppure, in alternativa, un progetto complesso, con l’individuazione di più corsi formativi corredati di un piano economico di previsione di spesa del progetto totale.

Le imprese che vogliano presentare una proposta formativa avranno tempo sino al 22 Novembre, ore 12.00, per farlo. L’AdSP  si riserverà 30 giorni per la valutazione del progetto presentato.

Vuoi saperne di più? Scarica le linee guida

Per maggiori info clicca qui